Il portale della musica Heavy Metal

www.holymetal.com
 
 
sei in Home » Notizie » Blind Guardian: “il prossimo album sarà più aggressivo”
elenco notizie

Blind Guardian: “il prossimo album sarà più aggressivo”



News inserita da: Fabio De Carlo

10/18/2013

Hansi Kürsch cantante dei power metaller tedeschi BLIND GUARDIAN ha rilasciato il seguente cominicato:

”Sorpresa, sorpresa! Sono sicuro che nessuno si aspettasse da me che mi facessi vivo con qualche news su una band chiamata BLIND GUARDIAN così presto.
Il motivo è semplice: sono un maniaco del lavoro e non so cosa fare di tutte le energie che mi restano in questo momento. Così ho deciso di prendermi un po’ di tempo per riflettere sui piani futuri dei BLIND GUARDIAN. Ecco il mio notevole risultato… 

 

Come molti di voi, anche io sono stato molto sorpreso quando è stato annunciato il nostro concerto a Geiselwind (sede del’ex-Beastival, ora Out & Loud Festival, ndr) per maggio del 2014. Penso che io o qualcuno degli altri ragazzi della band abbia concordato la nostra presenza. Probabilmente non saprò mai chi l’abbia fatto, ma questo non è importante ora. Il concerto, invece, lo è.
A dire la verità, noi tutti non vediamo l’ora di tornare sul palco. L’astinenza ci sembra essere durata molto di più di solo due anni. Dato che ci è stato chiesto di fare un concerto di “best of”, non dobbiamo neanche fare troppe prove, dato che è più o meno lo stesso tipo di concerto che abbiamo fatto in passato.

Spero, però, di riuscire a fare qualche sorpresa, dato che nessuno sa esattamente quali canzoni, al momento, noi consideriamo il nostro ‘best of’.
Potrebbero, però, non essere le stesse di ‘
Memories Of A Time To Come‘.

Attualmente sto lavorando ad una possibile setlist e tengo le dita incrociate, sperando che gli altri l’approveranno, quando l’avranno vista. Annunciando questo live, abbiamo anche implicitamente annunciato che prevediamo di terminare la produzione del nuovo album per la fine di Maggio.

Ovviamente stiamo procedendo rapidamente, almeno nella concezione dei BLIND GUARDIAN; in effetti sembra tutto molto promettente, sia per quanto riguarda il songrwriting che la produzione ed abbiamo dei buoni motivi per credere che il disco sarà completamente finito, al momento del concerto. Speriamo che io non mi ritrovi ancora ad essere una reincarnazione del buon vecchio Münchhausen. Comunque, anche nel peggiore dei casi, quando sarà il momento, non dovremmo trovarci troppo lontani dalla fine.


Dato che abbiamo già fatto completato parecchi passaggi relativi alla produzione del nuovo disco, il risultato finale diventa sempre più chiaro. Anche se non è abbastanza chiaro per decidere se scriverò i testi con argomenti diversi o per le varie canzoni o se sarà un concept. Da un lato un concept avrebbe dei forti legami fantasy, dall’altro conterrebbe alcuni elementi tipicamente distopici, perché è ciò che sento musicalmente nella maggior parte delle canzoni. Avranno tutte una certa grandeur magica, ma anche molti elementi rudi ed inquietanti. Quindi sarebbe tutto molto adatto per un concept.

Dovrò dormirci sopra per un po’, finché non riuscirò a prendere una decisione. Ogni volta che iniziamo il lavoro di composizione, cerco di crearmi un’idea dettagliata su che tipo di qualità dovrebbe avere il nuovo disco dei BLIND GUARDIAN e che impressione generale vorrei dare. Spesso, alla fine, le cose vengono abbastanza diverse e mi sorprendo di quali aspetti sono, poi, emersi. Questa volta sembra esserci, da parte di tutti (pur non avendone parlato tra noi), la necessità di mostrare il lato più aggressivo dei BLIND GUARDIAN

Proprio ora stiamo lavorando su 5 canzoni veloci. Da quanto mi ricordo, ho menzionato ‘Encrypted Time‘ e ‘Holy Grail‘ (che sono entrambe a buon punto, per quanto riguarda la produzione), così vi racconterò qualcosa su ‘Winter’s Coming‘, ‘Outcast‘ e ‘Song 9‘. La prima è basata sulla’ idea di Marcus Siepen, (chitarrista della band) di una canzone speed/thrash in stile 90s. 

Abbiamo finito due terzi: è fast and heavy…o era heavy and fast ? Non ho idea di come sia arrivato al titolo ‘Winter’s Coming‘. ‘Song 9‘ è un pezzo nuovo che è partito come un misto di varie parti, ma poi si è sviluppata in qualcosa di molto speciale. La descriverei come uno scontro tra ‘Guardian Of The Blind‘, ‘The Script For My Requiem‘ e ‘Ride Into Obsession‘, ma con un chorus molto diretto. 

Secondo me, questo pezzo è nato per diventare un pezzo classico ma inizialmente sottovalutato dalla band. La mia preferita tra queste, però, è sicuramente ‘Outcast‘. Una canzone piena di sorprese. I fan più old-school probabilmente si lamenteranno dell’intro morbida (epica e triste), ma poi concorderanno che acceleriamo fino alla fine. E’ un giro sulle montagne russe attraverso gli tre decenni della musica metal. La adoro! 

Per quanto riguarda i pezzi più epici, la mia preferita è ‘Irish Hills‘. Ho deciso di chiamarla ‘Grand Parade‘ dato che ‘Irish Hills‘ non è mai stato adatto alla canzone. Immaginatevi un misto di ‘Wheel Of Time‘ e ‘Nightfall‘ ed avrete un’idea del pezzo; abbiamo inserito anche una splendia parte orchestrale. Questo pezzo richiede molto lavoro di produzione, dato che ha un numero impressionante di elementi. Non tanti quanti in ‘And Then There Was Silence‘, ma molti…
Midtempo Song‘ per ora è la canzone più commerciale dell’album. Commerciale in sense positivo, ovviamente. Si meriterebbe un titolo come ‘Irish Hills‘ molto più di ‘Grand Parade‘ quando si chiamava ‘Irish Hills‘, ma chi ha detto che la vita debba essere sempre facile?
Per rendere giustizia alla canzone, devo dire che è anche molto progressive e molto catchy. ‘
The Throne‘ è un altro pezzo epico su cui stiamo lavorando. Ho iniziato le parti vocali venerdì scorso, quindi è troppo presto per descriverla con precisione. Quello che posso dire è che si tratta di un collegamento perfetto tra ‘Grand Parade‘ e ‘The Ocean‘. Quest’ultima è già completamente registrata, tranne che per le parti vocali.
Prophecies‘ e ‘Encrypted Time‘ sono già completamente registrate e lo stesso si può dire di alcune vecchie canzoni che erano state scartate ed abbiamo deciso di completare.

Gli esperti dei BLIND GUARDIAN sanno di che canzoni parlo. Il periodo compositivo è praticamente finito ora e la produzione vera e propria inizierà settimana prossima e ci impegnerà fino a Geiselwind. Se ci penso, farei meglio a smetterla di pensare e ad iniziare a scrivere”.

 

Archivio Foto

 

Recensioni demo

Siamo alla ricerca di un nuovo addetto per la sezione DEMO, gli interessati possono contattare lo staff di Holy Metal, nel frattempo la sezione demo rimane temporaneamente chiusa.

Wofango Patacca

Segui le avventure di Wolfango Patacca il boia di holymetal.com