Il portale della musica Heavy Metal

www.holymetal.com
 
 
sei in Home » Recensioni » Neurasthenia - "Your Omen" (My Graveyard Productions/Masterpiece)
elenco recensioni

Neurasthenia - "Your Omen" (My Graveyard Productions/Masterpiece)

Line up:

Neil - Vocals and Guitars
Lehmann - Bass
Phill - Guitars
Steve Rivolta - Drums
 

voto:

7,5
 

recensione

Tutta la schiettezza e l'onestà del thrash Bay Area, una buona base di Testament con l'aggiunta di un pizzico di Exodus ed un pò di Overkill per rendere il tutto un pò più personale ci metti un vocalist ruvido e possente, in grado di modulare la voce passando da sporco a pulito senza troppi problemi ne tecnici ne morali ed ecco che hai creato i Neurasthenia.
Il quartetto presenta quasto "Your Omen" senza mezzi termini, risparmia lo schiaffo iniziale di "Go Fuck Themselves!!!" solo grazie ad una breve intro acustica che riesce a rendere l'incedere della prima vera song ancora più pesante.
Nove tracce che travolgono l'ascoltatore in maniera impressionante grazie a riffing serrati di scuola speed, quella anni '80, ma resi più efficaci da una produzione ben superiore, quella appunto del nuovo millennio. Con un biglietto del genere per Neil, Lehmann e compagni sarà impossibile passare inosservati.
Basta ascoltare "Filthy Lucre", o la successiva "Liar #1" brani che probabilmente se fossero stati scritti e registrati due decadi or sono ora sarebbero osannate ai livelli di "Master of Puppets" o "Angel of Death" con questo non voglio dire che i Neurasthenia siano paragonabili a Slayer o Metallica ma la scuola è quella, la strada intrapresa dalla band è promettente e grazie a quel pizzico di personalità che il quartetto è riuscito a conferire alle varie songs probabilmente in futuro non sarà difficile sentir parlare di questa band.
Staremo a vedere, il presente intanto ci riserva un buon disco di thrash metal suonato come si deve con passione e doti tecniche non trascurabili.

Recensione di Paolo Manzi

tracklist

  1. Your Omen
  2. Go Fuck Themselves!!!
  3. Filthy Lucre
  4. Liar #1
  5. No Politics
  6. Thrash is Back in Town
  7. I Hate my Family

Archivio Foto

 

Recensioni demo

Siamo alla ricerca di un nuovo addetto per la sezione DEMO, gli interessati possono contattare lo staff di Holy Metal, nel frattempo la sezione demo rimane temporaneamente chiusa.

Wofango Patacca

Segui le avventure di Wolfango Patacca il boia di holymetal.com